Mazzarrone vs Frigintini 2-2

Superba prestazione dei rossoblù del Frigintini calcio che, reduci da due sconfitte consecutive, affrontavano in trasferta una fra le squadre più forti del girone D del campionato di Promozione. Il risultato finale è un pareggio per 2-2, ma per come si erano messe le cose in campo il Frigintini ha rischiato di vincere e solamente un “placcaggio” su Kevin Sangiorgio ha permesso al Mazzarrone di evitare la sconfitta.

L’inizio della gara è in perfetto equilibrio e i rossoblù evidenziano una buona impostazione senza risentire delle due ultime prestazioni negative. Però al 25’ un errore difensivo consentiva ad Alma di raccogliere in solitudine un cross dalla destra e depositare il pallone in rete per l’1-0 in favore del Mazzarrone. Un po’ di naturale sbandamento e i locali raddoppiavano ancora con Alma e ancora su un errore in disimpegno dei difensori frigintinesi. Sul finire del tempo i rossoblù di riprendevano e portavano qualche pericolo dalle parti di Parlabene, portiere della formazione locale.

L’inizio del secondo tempo vede subito il Frigintini prevalere nel possesso palla ed è Carlo Sella a capitalizzarlo con il gol del 2-1, che di fatto riapre la partita. La formazione locale accusa qualche difficoltà al cospetto di una ritrovata formazione rossoblù (tipo quella che ha vinto contro il Megara Augusta) e ci sono segnali di nervosismo. Accentuato dopo che Mohamed Noukri sigla il gol del pareggio al 23’. Il secondo tempo è un dominio territoriale della formazione di mister Di Rosa. Fra i locali vengono espulsi Mario Messina e Giuseppe Favara. Quest’ultimo, però, evita alla sua squadra di subire quasi certamente il gol del sorpasso perché blocca Sangiorgio che un lancio millimetrico di Mattia Buscema lo aveva messo nelle condizioni di presentarsi da solo davanti al portiere locale.

Alla fine sarà 2-2 definitivo, con qualche rimpianto per la formazione rossoblù che contro le squadre che giocano, riesce ad esprimersi meglio e ottenere risultati importanti. Adesso bisognerà insistere anche con le squadre cosiddette “minori” per aumentare il potenziale punti in classifica e risalirla, anche se le prossime sfide sono particolarmente impegnative.    

 Mazzarrone: Parlabene, Ropaj, Di Nora, Alma, Campanella, Incardona, Moneglli, Favara, Napolitano (45’ st. Runza), Ascia, Cucchiara (19’ st. Messina). All. Samuele Costanzo

Frigintini: La Licata, Arrabito, Corallo, Pitino (19′ st. Militello), Pianese, Di Martino, Sangiorgio, Noukri, Modica (31’ st. Buscema), Calabrese, Sella (42’ st. Spadaro). A disp: Giannì, Pisana, Giannone, Yuri Macauda, Manduca, Catrame. All. Stefano Di Rosa.

 

Arbitro: Andrea Augello di Agrigento

Assistenti: Calogero Lupo e Andrea Varisano di Agrigento.

reti: pt. 25′, 30′ Alma; st. 5′ Sella, 23′ Noukri (nella foto).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *