Frigintini calcio vs Priolo Gargallo 0-1

Ancora una sconfitta per i rossoblù di Stefano Di Rosa. Dopo il promettente inizio di stagione con il Frigintini capace di vincere con il Vittoria e con il Megara Augusta, sembra che il turno di riposo della seconda giornata abbia appagato i rossoblù che sono stati nettamente sconfitti domenica scorsa dal Calcio Scicli e ora si sono arresi al Priolo Gargallo sul proprio terreno di gioco.  E dire che i ragazzi di Stefano Di Rosa avevano iniziato bene il match, ma si sono smarriti strada facendo non producendo il gioco visto nelle due gare vittoriose e in più con un reparto difensivo che non viene coperto adeguatamente dai centrocampisti. La cronaca della gara non è molto ricca ma al 5′ Pitino verticalizza per Sella che dal vertice sinistro dell’area di rigore ospite lascia partire un sinistro che si spegne sull’esterno della rete.

Al 8′ ancora rossoblù pericolosi con Zacco che serve Noukri che crossa basso dalla sinistra, Cerruto in tuffo allontana il pallone ma sui piedi di Sella che dall’altezza del rigore tira rasoterra (poteva calciare di forza a mezz’altezza) e consente a Cerruto di deviare il pallone in angolo.

Al 12′ Noukri al limite dell’area di rigore ospite serve a destra Sangiorgio che arriva al tiro con il portiere in uscita, ma Rossitto sulla linea di porta e con l’aiuto del palo riesce a salvare la propria porta.

Al 16′ Priolo pericoloso su calcio piazzato che porta Giarratana a tu per tu con La Licata bravo e coraggioso a chiudere lo specchio della porta. La Licata si ripeterà per altre tre volte sullo stesso attaccante nel corso della gara.

Al 40′ contropiede di Zabatino, ma l’attaccante priolese conclude con un diagonale fuori di poco.

Si va così al riposo a reti bianche.

Nel secondo tempo i rossoblù tentano di prendere il controllo del gioco, ma gli ospiti in contropiede mettono in pericolo l’imbattibilità di La Licata; Zabatino al 15′ ha sui piedi la palla del vantaggio, ma il suo tiro a botta sicura è respinto da La Licata che si supera.

Al 18′ ancora un esterno della rete per il Frigintini con Sella. Poi ancora un’occasione per gli ospiti: al 29′ errore di Di Martino in disimpegno difensivo che si fa rubare palla da Zabatino che serve al centro Garofalo il cui tiro dall’altezza del dischetto e respinto con un piede da La Licata.

Al 38′ arriva il gol che decide il match. Ancora Zabatino in contropiede supera Di Martino e questa volta sull’uscita di La Licata fin sul limite dell’area di rigore lo supera con un pallonetto per il gol dell’1-0 per il Priolo.

I rossoblù del Frigintini provano a reagire, ma la stanchezza e le idee non chiare vanificano tutti gli sforzi di pervenire almeno al pareggio.

Frigintini: La Licata, Arrabito, Corallo, Pitino (24′ st Militello), Pianese, Di Martino, Sangiorgio, Noukri, Zacco (24′ st Modica), Calabrese (37′ st Alessio Macauda), Sella. A disp: Giannì, Pisana, Buscema, Yuri Macauda, Spadaro, Catrame. All. Stefano Di Rosa.

 Priolo Gargallo: Cerruto, Angelo D’Agostino, Romeo, Rizza, Bongiorno, Rossitto, Garofalo, Giarratana, Zabatino, Alessio D’Agostino (37′ st Laneri), Minnalà (30′ st Lo Verso). A disp: La Spada, Limpido, Ornato, Camilli, Fronterrè, De Grandi, Aliffi. All. Roberto Regina.

Arbitro: Antonio Gabriel Haba di Caltanissetta

Assistenti: Roberto Vella di Catania e Roberto Morgante di Agrigento.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *