Pozzallo vs Frigintini 2-1

«Una buona prestazione non è sufficiente per uscire imbattuti dal comunale di Pozzallo». È questa la considerazione da parte dei dirigenti, tecnici e calciatori del Frigintini calcio a margine della gara disputata ieri (domenica) dai rossoblù contro la terza forza del campionato.

Una gara contrassegnata da episodi che hanno penalizzato la formazione rossoblù nel corso dei 90’ senza dimenticare che il tecnico Di Rosa (già prima) era certo delle assenze dei due centrali difensivi Gigi Pianese e Vincenzo Vinci. “L’approccio alla gara è stato quello che tutti ci aspettavamo –affermano i dirigenti- e cioè grande attenzione per coprire gli spazi e ripartire in velocità verso la porta della formazione locale. Nel primo tempo abbiamo sofferto pochissimo e il gol di Carlo Sella ci aveva dato ancora più energie”.

Il secondo tempo, però, doveva riservare per i rossoblù molte insidie e già dopo 2’ la prima tegola per la squadra. Doppia ammonizione per Alex Corallo e Frigintini in dieci uomini. Il Pozzallo sotto di una rete ha preso più vigore e il portiere rossoblù ha fatto la sua parte evitando in almeno due occasioni la capitolazione. L’uscita di Corallo ha tolto alla squadra l’elemento che fino a quel momento aveva contenuto bene Porto. Al 12’ usciva anche Rinzivillo per infortunio e al 24’ l’episodio che dava la svolta alla gara -considerato che i locali non riuscivano a superare La Licata- sotto forma di un (benevole) calcio di rigore per un contatto in area rossoblù. Porto trasformava il penalty e ristabiliva la parità.

I locali pressavano con veemenza e al 35’ in seguito ad una mischia in area di rigore del Frigintini Drago trovava lo spiraglio giusto e realizzava il gol del sorpasso. L’espulsione di Gugliotta rendeva il match ancora più impari e al triplice fischio finale il Pozzallo era ancora avanti di un gol nonostante l’estremo tentativo di Iemmolo che cercava il gol del pari con un tiro dal limite dell’area di rigore, ma il pallone terminava fuori.

Questa la formazione schierata dal tecnico Stefano Di Rosa: La Licata, Corallo, Suizzo, Rinzivillo (12’ st. Gugliotta), Di Martino, Mattia Buscema (16’ st. Iemmolo), Bufalino (30’ st. Caccamo), Vitale (42’ st. Puma), Noukri, Calabrese (30’ st. Bonomo), Sella.

Nella foto Carlo Sella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *