gara Ragusa vs Frigintini

Frigintini, 28/02/2019

Continua il momento positivo per i rossoblù del Frigintini calcio Città di Modica. Imbattuti fin dalla prima giornata del girone di ritorno, Bennardo e compagni pareggiano all’Aldo Campo di Ragusa contro la capolista del girone D del campionato di Promozione. Un pareggio meritato per quello che i ragazzi sono riusciti a fare nella seconda parte della gara, nel primo tempo –invece- il Frigintini è stato assente e timoroso. La capolista –che ha sbloccato il risultato quasi subito-  ha avuto il demerito di non chiudere la gara quando le si sono presentate le occasioni e nemmeno le idee chiare nel finale di gara, perché in contropiede ha avuto una grossa occasione per poter realizzare il gol vittoria. Al Frigintini Città di Modica va dato il merito di non essersi abbattuto dopo lo svantaggio, di avere stretto i denti per tutta la prima parte della gara e riordinare le idee nell’intervallo. Alla ripresa del gioco per i secondi 45’ –infatti- sul terreno di gioco si è rivista un’altra squadra, quella che nelle ultime nove gare ha ottenuto 4 vittorie e 3 pareggi. Con questo pareggio il Frigintini «smuove» la classifica e fortifica ulteriormente il morale in vista delle prossime tre proibitive gare che lo attendono: il Caltagirone domenica prossima 3 marzo, il derby con il New Modica e poi il recupero contro il Real Siracusa Belvedere che dovrebbe avere luogo mercoledì 13 marzo. “Ma da qui alla fine del campionato –sottolineano i dirigenti rossoblù- saranno tutte gare difficili. Perché subito dopo quelle indicate sopra, ci sarà un altro derby (quello con l’Atletico Scicli), la trasferta di Barrafranca (anche se ormai la Barrese non ha speranze di lasciare l’ultima posizione), la penultima giornata con lo Sporting Priolo in casa e infine la trasferta di Licodia Eubea”. Un percorso che dovrebbe consentire alla squadra di ottenere i punti necessari per la salvezza.    

Questo il tabellino della gara giocata a Ragusa:

Ragusa-Frigintini: 1-1
Ragusa: Di Martino, Tumino, Principato (40’st Abate), Floro Valenca, Lombardo, Priola, Mogni, Linares, Gargiulo, Filicetti, Passewe. All. Filippo Raciti.
Frigintini: Vindigni, Pietro Leone, Campailla, Bennardo, Pianese, Vinci, Vasile, La Terra (18’ st Calabrese) Vicari, Krios (48’ st Fidone), Noukri (43’st Barillà). All. Alfonso Adamo.

Arbitro: Luigi Scicolone Sezione Aia Caltanissetta; Assistenti: Mario Marco Rizza e Salvatore Rubino della Sezione Aia di Catania

Reti: 11’pt Gargiulo, 27’st Vicari

News

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *