gara Frigintini Città di Modica vs Barrese

Dopo cinque sconfitte consecutive ed oltre 500 minuti di astinenza dal gol –l’ultimo è stato realizzato a Siracusa contro la RG- il Frigintini Città di Modica rompe l’incantesimo e riassapora il gusto del successo nel confronto-scontro diretto, per non rimanere ultimi in classifica, con la Barrese. Poco prima dell’inizio un altro contrattempo porta contrarietà nel gruppo. Gigi Pianese che aveva effettuato tutto il riscaldamento per ritornare ad occupare il proprio ruolo nel reparto difensivo, non era certo delle proprie condizioni fisiche e chiedeva di non scendere in campo. In tutta fretta il riscaldamento di Gabriele Leone (anche lui reduce da un infortunio e assente nelle ultime gare) per la sua sostituzione. In porta esordio stagionale per Michele Caccamo. Non è stato un bel match, ma la posta in palio e la paura di commettere errori hanno condizionato i ragazzi di mister Di Martino, che nei primi 45’ sono apparsi timorosi, con molti errori commessi. Così sono state poche le note di cronaca e di pericolo per i due portieri. Da segnalare (8’) un bel cross di Gabriele Leone per Garaffa che a pochi metri da Tilaro non impatta il pallone che poteva essere il gol del vantaggio. Al 19’ ospiti pericolosi su azione d’angolo, il pallone su colpo di testa di Camarà scheggia la parte alta della traversa e termina sul fondo. 31’ Frigintini in avanti, ma in tre –dentro l’area di rigore- non controllano il pallone e sfuma un’altra occasione favorevole per sbloccare il risultato. Al 45’ La Pusata impegna Caccamo in una parata a terra. Alla ripresa del gioco i locali dettano i ritmi e al 5’ un lancio in verticalizzazione di Bonomo trova pronto Incardona sulla sinistra, aggira un avversario rientra in area di rigore e di piatto destro realizza l’1-0. Azione fotocopia al 9’ e questa volta è Vasile a lanciare il pallone in profondità per Vicari che anticipa il diretto controllore e supera Tilaro in uscita per il 2-0. Gli ospiti tentano una reazione, alzano il baricentro del loro gioco e si espongono ai contropiedi dei rossoblù del Frigintini calcio Città di Modica. Sono sempre i cross di G. Leone ad innescare i pericoli per la formazione ospite che al 37’ si salva da una nuova capitolazione per la traversa colpita da Vasile al termine di una veloce azione condotta da Incardona, Vicari di nuovo Incardona che cross al centro per la conclusione del centrocampista rossoblù che centra in pieno la traversa. Il forcing nei minuti da parte della Barrese non crea allarme nei difensori rossoblù che, nonostante qualche mischia derivante da cross da calci piazzati, riescono a non subire gol per la terza volta (su tredici gare disputate) in questa stagione.

Questo il dettaglio della gara:                                                 

FRIGINTINI                 2

BARRESE                  0

FRIGINTINI: Caccamo, P. Leone, Campailla, Vasile, G. Leone, Fidone, Puccia (37’ st. Ruta), Bonomo (44’ st. Palacino), Vicari, Incardona, Garaffa (32’ st. Barillà). All. Di Martino

BARRESE: Tilaro, Cissè (36’ st. Messina), Cassarino (10’ st. Biaby), Maricò, Caputo, Di Simone, Carciofolo, Camarà (45’ st. Tamba), Sanè, La Pusata, Deoma. All. Greco

ARBITRO: Sebastiano Galioto di Siracusa. Ass. Di Martino (Rg) e Vasques (Sr)

RETI: s.t. 5’ Incardona, 9’ Vicari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *